Ultime notizie

"La luce nel mirino" sbarca al Cesvitem

Dal 21 febbraio la nostra sede ospiterà la nuova edizione del corso base di fotografia ideato e condotto dal nostro socio e fotografo ufficiale Tommaso Saccarola. Parte del ricavato sarà devoluto a favore del Progetto Xipamanine.

Dopo il successo riscosso gli scorsi anni, torna a partire dal 21 febbraio “La luce nel mirino”, corso base di fotografia ideato e condotto da Tommaso Saccarola, socio del Cesvitem e fotografo ufficiale della nostra associazione. Otto incontri serali di due ore ciascuno più un’uscita fotografica a fine corso, un’occasione davvero unica per carpire qualche trucco del mestiere da un fotografo professionista, autore di tante delle immagini che in questi ultimi anni hanno arricchito i canali di comunicazione del Cesvitem. Tommaso è infatti l’autore di due reportage dal Perù e del Mozambico a cui abbiamo attinto a piene mani per rendere più incisivi i nostri racconti dal Sud del mondo. Immagini splendide da cui sono scaturiti il libro “Tra le persone” e la mostra “Que contraddicion!” sul tema dell’insicurezza alimentare in Perù.

Se già nel 2016 il corso era stato realizzato in collaborazione con il Cesvitem, per l’edizione 2017 abbiamo fatto un passo in più: le lezioni saranno infatti ospitate proprio negli spazi della nostra sede, in via Mariutto 68 a Mirano. Di più: parte del ricavato delle iscrizioni (la quota è 200 euro a partecipante) sarà devoluto a favore del progetto per la costruzione del nuovo centro comunitario di Xipamanine, nelle periferie di Maputo, la capitale del Mozambico.

“Il corso - spiega Tommaso - affronta i principi base della fotografia: la tecnica fondamentale unita alla visione del fotografo, che insieme costituiscono la grammatica del nostro linguaggio visivo, finalizzato alla realizzazione di fotografie non solo “corrette”, ma anche “significative”. Tecnica, cultura e linguaggio fotografico in un corso approfondito alla portata di tutti, tramite cuoi fornire una buona base teorica ma anche consigli molto pratici”. Quest’anno il corso è aperto ad un numero massimo di 10 allievi. “Il numero ristretto di partecipanti mi permetterà di seguire al meglio ciascun allievo nello svolgimento del programma, permettendo un’interazione migliore, un confronto e un dialogo più diretti e, in definitiva, lezioni più efficaci”.

Il corso prevede sette incontri serali, tutti i martedì dal 21 febbraio all'11 aprile con inizio alle ore 20.45, più un’uscita domenica 9 aprile. Il programma completo del corso è scaricabile dal box Approfondimenti. Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare direttamente Tommaso Saccarola (info@tommasosaccarola.com, cell. 328 6252997).

Notizia del 20/01/2017


Ultime notizie